CALCIO A5 SERIE C1: BELLINZAGO - OLYMPIC MORBEGNO 1-2 (pt 0-0)

Domenica, 18 Ottobre 2020. Pubblicato in news

QUANDO SI CAMBIA ALLENATORE UNA SQUADRA PUÒ AVERE UNA SCOSSA OPPURE SPROFONDARE ULTERIORMENTE. PER OLYMPIC MORBEGNO SI PUÒ DIRE CHE, RISULTATI ALLA MANO DI QUESTA SETTIMANA, UNA SCOSSA C' È STATA.
LA PROMOZIONE A CAPO ALLENATORE DI MISTER LONGO CHE GIÀ ERA NELLO STAFF COME PREPARATORE DEI PORTIERI E LA NOMINA COME SUO VICE DEL GIOCATORE PASSERINI È STATA NEL SEGNO DELLA CONTINUITÀ SENZA ANDARE A STRAVOLGERE LE COSE.
GIA LUNEDÌ SERA IN COPPA CONTRO LA DERVIESE SI ERANO AVUTE DELLE BUONE AVVISAGLIE CON I BLUCELESTE CHE, DOPO ESSERSI TROVATI SOTTO 0 A 3, AVEVANO REAGITO RIUSCENDO A COMPLETARE UNA BELLA RIMONTA. POI VENERDÌ IN CAMPIONATO UN ALTRA BELLA PROVA CHE HA PORTATO TRE PUNTI SUL CAMPO DI UNA SQUADRA D’ALTA CLASSIFICA, IL BELLINZAGO.
Ne è uscito un 1 a 2 al termine di un match molto equilibrato col punteggio sempre in bilico. Con questa premessa forse il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto, ma viste le tante occasioni create e la determinazione nel cercare la vittoria fino alla fine dei ragazzi di mister Longo la vittoria si può definire meritata.
Tre punti arrivati grazie a una grande rete di Porta, elemento molto esperto arrivato in estate a rinforzare la squadra che a differenza delle due recenti sconfitte di campionato immeritate e con molta sfortuna nel finale questa volta ha potuto gioire. Da segnalare il grande inizio di stagione di Passerini che va a segno in ogni partita, un vero trascinatore per questa squadra.

Per mister Longo dopo la vittoria in coppa, ottimo esordio anche in campionato


FORMAZIONI

BELLINZAGO C5:
Stucchi, Locatelli, Busacca, Bocelli, Pordenon, Signorelli, Zappa Casati, Kandji, Moranelli, Perego, Mansab, Oggionni.

OLYMPIC MORBEGNO:
Marioli, Bono, Rizzetto, Lorenzoni, Fabani, Porta, Soldati, Passerini, Meraviglia, Ambrosioni, Redaelli, Bradanini.

CRONACA:
Nel primo tempo partita molto tirata già dalle prime fasi. Marioli sugli scudi evitando in diverse occasioni il vantaggio del Bellinzago. Dall'altra parte occasioni fallite di pochi centimetri dai morbegnesi. Uno 0 a 0 per nulla noioso quindi.

Il secondo tempo inizia sulla falsariga del primo, sempre teso ma equilibrato con occasioni maggiori per l'Olympic Morbegno. Al 9' movimento difensivo sbagliato, tiro da fuori di Zappa Casati con deviazione di Soldati e la partita si sblocca. Al 16' Passerini dopo essersi visto respingere dal portiere due conclusioni una dietro l'altra dentro l'area alla terza riesce ad insaccare ed è pareggio. Al 18' Porta s’inventa un gol strepitoso con un tiro da fermo dalla trequarti ed è sorpasso. Nel tempo rimanente Bellinzago tenta di trovare il pari col portiere di movimento ma la difesa fa muro fino alla fine.
Finale 1 a 2.

Mister Longo:
è stata una partita molto tirata con occasioni da una parte e dall'altra. Marioli nel primo tempo insuperabile. Metà ripresa dopo qualche minuto di sbandamento abbiamo preso l’1-0, ma a 5’ dalla fine siamo riusciti ad acciuffare il pari. La squadra si è difesa con il massimo sforzo fin quando a 2’ dalla fine Porta si inventa il tiro imparabile. Fino alla fine abbiamo sofferto con Marioli ancora presente con due parate fondamentali. Direi che con tante occasioni la vittoria è stata meritata.

la classifica alla 4° giornata

logo olympic morbegno

OLYMPIC MORBEGNO

Via Merizzi 178
23017 Morbegno (SO)
P.iva 00995860145
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Messenger